nuova tpm turello
Impianto per la produzione di sigillanti
L’attuale domanda di mercato è improntata sugli impianti chiavi in mano per la produzione di sigillanti, dalla miscelazione fino al riempimento finale. Tali impianti permettono sia un’automazione totale del processo produttivo, sia la riduzione dei rischi legati all’esposizione degli operatori ai reagenti: tutte le fasi del processo vengono eseguite in “ambiente chiuso” eliminando sia il rischio di esposizione all’umidità sia la loro manipolazione. La parte chiave di tutto il sistema è il miscelatore TPM, acronimo per Turello Press Mixer ovvero un miscelatore dotato di sistema di estrusione incorporato. I lotti di produzione variano da 600 a 3.500 l. Il processo inizia mediante lo svuotamento di tutte le linee oppure mediante il lavaggio o lo spurgo tramite gas inerte. La pressione di lavoro varia da -1 a 15 bar. Le polveri e i liquidi conservati nei silos, nei serbatoi o nei contenitori originali, vengono convogliati su richiesta verso il TPM.

Scarica pdf

Turello s.r.l. Via dell'Industria, 7 - 33030 Coseano (Ud) - Italia
tel. 0432 861416 - fax 0432 861963 - P.I. 02061280307.
Copyright © 2021 Turello. Tutti i diritti riservati.